Prima battuta d’arresto per le ragazze della nostra serie D contro Roma 86. Le parole del Coach Stefano Cardinali: “Abbiamo affrontato una squadra che è stata allestita per fare il salto di categoria e quindi, almeno sulla carta, con obiettivi diversi dai nostri. Fatta questa premessa c’è da dire che il gruppo ha affrontato la partita com’era prevedibile: dopo le iniziali difficoltà (in campo c’erano tre esordienti, Camilla Dippolito e Giulia Mascarucci provenienti dal vivaio, e Claudia Fiasco – ex Vbc VT – che lo scorso anno ha militato in prima divisione) abbiamo cominciato a giocare meglio, riuscendo in più di qualche occasione a mettere in apprensione l’avversario. Risultato a parte, la prova delle ragazze é stata nel complesso abbastanza positiva e fa ben sperare per il futuro, con la certezza che si deve lavorare sodo. Quest’anno la società, giustamente, ha deciso di investire sulle giovani leve e il nostro obiettivo è quello di far crescere e valorizzare il vivaio. Tra le 13 scese in campo 5 fanno parte infatti del settore giovanile.
Poi tutto può succedere e se le premesse sono quelle della partita di Roma… sicuramente qualche “piccola” soddisfazione ce la toglieremo.”

Le civitine torneranno in gara sabato 21 ottobre alle 18:15 presso il Palazzetto Pino Smargiassi contro la formazione dell’ Emmeciquadro. Forza ragazze!

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo su...Share on Facebook
Facebook
23Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Google+
Google+
0Share on Reddit
Reddit
0

Commenti

commenti