Sono stati in tanti al Palazzetto dello Sport di Assisi a stringersi attorno al ricordo di Andrea, il giovane atleta civitonico che perse tragicamente la vita due anni fa, e che in sua memoria è stato intitolato il triangolare di pallavolo organizzato dalla Junior Volley, squadra di cui Andrea era grande tifoso, con la Sir Perugia e Monteluce. Un assaggio di pre-campionato serie B che ha visto scendere in campo la Ceramica Scarabeo contro le due perugine, entrambe molto care al giovane Mec.

La vittoria è andata alla Sir Perugia, davanti alla Junior Volley e Monteluce, con i seguenti risultati: Perugia-Monteluce 2-1, Civita-Monteluce 2-1 (26-24, 23-25, 15-6), Perugia-Civita 2-1 (15-25, 25-17, 16-14). Il premio come miglior giocatore in campo è stato assegnato allo schiacciatore Sebastiano Stamegna classe 2001.

Durante la cerimonia di premiazione, a cui si unito anche Goran Vujevic, campione olimpico di volley  con la Serbia nel 2000, il Monteluce ha consegnato un omaggio a Paolo Mecucci, il papà di Andrea, che ancora una volta ha tenuto a ringraziare le società perugine per l’affetto e la sensibilità dimostrati nel ricordare e onorare la memoria di questo giovane ragazzo che, per quanti lo hanno conosciuto, ha lasciato un ricordo indelebile nel cuore di tutti.

 

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo su...Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Google+
Google+
0Share on Reddit
Reddit
0

Commenti

commenti