Dopo l’annuncio di Padura Diaz, la società rossoblù chiude la diagonale con il talentuoso Francesco Zoppellari, nell’ultima stagione in Superlega con la Kioene Padova ed ora impegnato nel Mondiale Under 21.

E’ Francesco Zoppellari il nuovo palleggiatore della Junior Volley Civita Castellana che chiude una splendida diagonale con il recente acquisto Padura Diaz. Pezzo pregiato Zoppellari: giovanissimo (classe ’97), talentuoso, dotato di tecnica e visione di gioco e di un ottimo servizio, il padovano è reduce da una superlativa stagione alla Kioene Padova in Superlega, dove, da secondo dell’americano Shaw, ha potuto mettersi in mostra in tanti frangenti di gioco, disputando diverse partite da titolare (contro Perugia e Sora per citarne alcune) con un totale di 41 set giocati.

Cresciuto nel vivaio di Padova ha fatto tutta la trafila con i bianconeri, cominciando a raccogliere già diversi successi regionali e poi nazionali (come ad esempio il riconoscimento di miglior palleggiatore delle finali U14); lo nota il Club Italia che lo porta a Roma e gli affida la regia della serie A2 nella stagione 2015/2016 sotto la guida di coach Michele Totire.

Nella stagione appena trascorsa, come detto, il premio della sua maturazione arriva nuovamente con Padova e con la massima serie.

Il nuovo palleggiatore rossoblù si trova ora in Repubblica Ceca con la Nazionale U21 con cui sta disputando il mondiale di categoria. L’azzurrino ha conquistato con la maglia azzurra un argento agli Europei del 2015 e un bronzo alle Olimpiadi Under 19, insieme ad un quinto posto nell’Under 21 e Under 19 ai Mondiali 2015.

Raggiunto telefonicamente ci ha rilasciato le sue prime dichiarazioni: “Ritengo sia un progetto sportivo interessante e le intenzioni della Società sono quelle di formare una squadra competitiva. Sia il DS Sacripanti che il coach Spanakis mi hanno trasmesso molta fiducia e mi hanno messo da subito al centro del nuovo progetto, spendendo parole di stima nei miei confronti. E’ stato quindi semplice decidere il mio futuro.”

L’arrivo di Zoppellari è sicuramente un grande colpo della Junior Volley che ha puntato su un giovane di talento affidandogli un nuovo ciclo del progetto della società laziale, che sta cambiando completamente volto rispetto alla scorsa stagione: i risultati di questi due anni di A2 sono andati ben oltre le aspettative del sodalizio rossoblù che vuole però stupire ancora e sta improntando un roster ancora più competitivo, rafforzando anche la base giovanile attraverso la collaborazione con altre importanti società del territorio: è confermata infatti la notizia che la Junior Volley, insieme alla Lazio Volley & Sport,  la Pol. Casal de’ Pazzi e la  Pol. Sempione sta allestendo un gruppo Under 20 con qualche “fuori quota” Under 21, che prenderà parte al Campionato di serie B maschile e al Campionato giovanile Under 20 sotto il codice societario della Junior Volley; alla guida tecnica del gruppo due pilastri della pallavolo romana come Ermanno Piacentini e Ulderico Calcagnini.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo su...Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Email this to someone

Commenti

commenti