Poche ore al fischio di inizio di Gara 1 dei Quarti di Finale dei Play Off Promozione di A2 Unipolsai: Roma affronta Gioia del Colle già incontrata in stagione ma nei quarti di Coppa Italia quando vinse e passò il turno. I laziali ci vogliono riprovare.

Si gioca in casa. È questa senza alcun dubbio la notizia che farà gioire i tifosi rossoblù e quanti saranno presenti mercoledì 4 aprile alle 20.30 al Palazzetto dello Sport di Roma: dopo l’inagibilità del Palazzetto dichiarata dal Comune qualche giorno fa in seguito ad una perdita d’acqua occorsa nei locali spogliatoi, un laborioso concerto con le Istituzioni cittadine e sportive ed ulteriori pareri tecnici e sopralluoghi alla struttura, consentiranno infatti alla Scarabeo GCF Roma il regolare svolgimento di gara 1 dei Play Off Promozione nel fortino romano,

Dopo la straordinaria stagione che li ha visti protagonisti assoluti in Regular Season, Snippe&co sono in vista della linea di start per il primo dei match con Gioia Del Colle valevole per i quarti di finale che si giocheranno al meglio delle tre gare; Roma parte avvantaggiata con la prima chance da giocare appunto tra le mura amiche.

“Adesso cominciano i play off, siamo consapevoli di tutte le cose buone che abbiamo fatto fino a questo momento ma dobbiamo dare ancora di più”, ha raccontato alla vigilia dell’incontro di stasera Willy Padura Diaz. “Ci siamo conquistati con sudore questa prima gara, avremo i nostri tifosi a sostenerci e non vogliamo sbagliare. I miei compagni sono molto carichi, non vediamo l’ora di cominciare questa sfida: abbiamo fame e vogliamo far bene. Sappiamo che, a partire da oggi, le prossime gare saranno tutte finali e quindi servirà la massima concentrazione”. A proposito di finali il ricordo di Padura Diaz va a quella recente di Bari: “Ricordo bene le attese e le emozioni in finale di Coppa Italia, dobbiamo rimanere tranquilli e affrontare ogni gara con grande serenità e massima coesione verso l’obiettivo, proprio come abbiamo fatto a Bari. Speriamo di arrivare fino in fondo, ce lo meritiamo e ce la metteremo tutta!”.

Grande emozione anche per lo statunitense Matthew Pollock, al suo battesimo di fuoco: “Per me è un’emozione particolare, saranno i miei primi play off e non vedo l’ora di giocare questa gara. Sappiamo che da qui in avanti ogni partita sarà decisiva e per questo – ha ammesso il centrale della Scarabeo Roma – dovremo essere concentrati al massimo. Abbiamo già affrontato Gioia Del Colle ed è stata una gara molto combattuta e alla fine l’abbiamo spuntata noi. Sono venuto in Italia e alla Scarabeo GCF Roma per vincere e quindi mi auguro con tutto me stesso di dare nuove gioie ai nostri tifosi”.

Appuntamento per tutti i tifosi quindi al Pala Tiziano per una serata di grande pallavolo con in ballo, alla fine del tabellone,  un unico posto al sole per otto pretendenti alla Superlega. Sveglia Roma, si torna a sognare.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo su...Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Email this to someone

Commenti

commenti